Agli inizi del 1900 Messina Rosario capostipite avvia l'attività con un frantoio a Santa Maria di Licodia, alle pendici del Vulcano Monte Etna insieme alle sue figlie Lina e Grazia.

Nel 1920 successivamente gli altri figli Sebastiano e Giuseppe aprono un nuovo frantoio a Santa Maria Ammalati nell'altro versante del Vulcano.

Inizia così l'attività di frantoiani della famiglia Messina.

Nel 1950 rimane a condurre l'impresa solamente il figlio Sebastiano nel frantoio di Santa Maria Ammalati.

Nel 1955 il figlio Rosario inizia a collaborare con il padre e nell'anno 1969 aggiunge al frantoio una linea di confezionamento.

Nel 1978 si trasferisce con la famiglia ad Acireale aprendo un oleificio a ciclo continuo e confezionamento dell'olio e con il passare degli anni è sempre all'avanguardia.

Nel 1990 la figlia Rosa che già da bambina assaporava il piacere di stare al frantoio, inizia a tempo pieno a collaborare con il padre. Oggi Rosa crea una nuova linea di prodotti che uniscono l'arte del cibo all'arte della nostra meravigliosa Terra conosciuta e apprezzata in tutto il mondo.

Fiordolivo, la storia
Fiordolivo, la storia
Fiordolivo, la storia
Fiordolivo, la storia